A partire dall’ApollonTestimonianze e riflessioni su cultura, cinema e mondo del lavoro a quarant’anni dall’autunno caldoa cura di Giuseppe SircanaEdiesse, Roma 2007p. 112 Artisti, cineasti, intellettuali furono al fianco dei lavoratori che per tredici mesi, tra il 1968 e il ...

Si segnalano, qui di seguito, articoli, relazioni, contributi vari che riguardano l’attività dell’Archivio e questioni di storia del movimento dei lavoratori: Giuseppe Sircana. La storia delle Camere del Lavoro – 1997 Il testo offre un’analisi ricca e dettagliata della storia ...

Il 1° maggio nasce il 20 luglio 1889, a Parigi. A lanciare l’idea è il congresso della Seconda Internazionale, riunito in quei giorni nella capitale francese:  “Una grande manifestazione sarà organizzata per una data stabilita, in modo che simultaneamente in ...

Il 1° maggio 1890, per decisione della Seconda Internazionale, i lavoratori di tutto il mondo furono chiamati a manifestare per reclamare la riduzione della giornata lavorativa a otto ore. Quella grande giornata di mobilitazione avrebbe dovuto rappresentare un evento straordinario, ...

Negli anni Cinquanta i motivi dominanti delle manifestazioni promosse dalla Cgil, alle quali partecipavano con le loro bandiere i militanti dei partiti di sinistra, furono la protesta contro lo sfruttamento, la difesa delle libertà democratiche e la lotta per la ...

S’improvvisarono archivisti i giovani storici[i], a cui,  a metà degli anni Settanta, fu affidato il compito di “fare pulizia” e mettere ordine tra le vecchie carte, gettate alla rinfusa nei ripostigli della soffitta o, nel migliore dei casi, dimenticate negli ...

Leo Canullo, Segretario generale della Camera del Lavoro di Roma dal settembre 1969 al maggio 1976, è stato uno dei protagonisti del movimento operaio romano.Nato a Roma il 3 settembre 1923, a diciassette anni il giovane Leo, è già un ...

A differenza di quanto avviene in altre città d’Europa, a Roma, divenuta capitale del Regno d’Italia, il processo di urbanizzazione non s’accompagna ad un parallelo sviluppo industriale. Ciò accade per una deliberata scelta delle classi dirigenti, che – come teorizza ...

In un clima politico più favorevole la Camera del lavoro di Roma, ricostituita il 26 gennaio 1900, si trova tuttavia fare i conti con due problemi destinati a travagliare per molto tempo la sua vita interna. Da un lato si ...

L’atteggiamento dei lavoratori e del movimento sindacale nei confronti del primo fascismo non è univoco e non è sempre ben chiaro fino a dove ci si spinge per “salvare il salvabile” e dove invece si persegue una vera e propria ...