Le carte del lavoro. Un secolo di lotte sociali, sindacato e politica


a cura di Giuseppe Sircana con la collaborazione di Ilaria Romeo
Prefazione di Susanna Camusso
Presentazione di Claudio Di Berardino
Ediesse, Roma 2014

Inediti, rarità e pezzi unici, custoditi da tre importanti archivi storici della Cgil: dai giornali mazziniani, internazionalisti e anarchici ai volantini diffusi nel 1890 quando ebbe inizio la tradizione del Primo maggio; dalle vecchie e rare tessere socialiste e sindacali ai preziosi manoscritti di Andrea Costa, Enrico Ferri, Argentina Altobelli, Ugo Ojetti e Gaetano Salvemini; dai verbali delle riunioni in Cgil nelle calde giornate del 1948, quando si consumò la scissione sindacale, al telegramma di solidarietà inviato da Italo Calvino a Giuseppe Di Vittorio per la posizione assunta sui fatti d’Ungheria. Sullo sfondo, una suggestiva rappresentazione della vicenda del mondo del lavoro in Italia dalla fine del Diciannovesimo secolo agli anni Ottanta del Ventesimo.